Blitz quotidiano
powered by aruba

Festival di Sanremo 2016: pagelle terza serata. E un giallo

Festival di Sanremo, pagelle della terza serata, quella delle cover: hanno vinto gli Stadio con un brano di Lucio Dalla. Giallo tra i giovani sul caso Miele-Francesco Gabbiani.

SANREMO – Ecco le pagelle della terza serata del Festival di Sanremo 2016. Era la serata dedicata alle cover, in cui ogni big doveva cantare brani famosi del passato: alla fine hanno vinto gli Stadio che si sono esibiti con La sera dei miracoli di Lucio Dalla. Ma era anche la sera in cui andava avanti la competizione delle nuove proposte: tra i giovani c’è stato il giallo di chi avesse passato il turno tra Miele e Francesco Gabbiani. In un primo momento sembrava l’avesse spuntata Miele, con tanto di annuncio ufficiale di Carlo Conti. Poi, però, la rettifica in diretta del presentatore che ha spiegato che il verdetto era stato ribaltato “per un errore tecnico al tavolo della giuria” del festival.

I voti dell’Ansa al Festival:

Miele – Sarà difficile dimenticare la delusione di essere stata dichiarata vincitrice della sfida e di aver scoperto che, causa irregolarità nella votazione in sala stampa, deve andare a casa. Merita un risarcimento. 8

Virginia Raffaele – Ogni sera è uno spettacolo, Donatella Versace che mette in croce Carlo Conti e riesce persino a confonderlo e che gioca alla morte ti fa bella è il controcanto perfetto alla liturgia di Sanremo. 8

Gabriel Garko – Ha trovato la sua parte in commedia, gioca con le critiche, è stato più dentro lo spettacolo, ha assorbito con classe il fatto che Nicole Orlando gli ha detto che non piace alla nonna. 6 1/2

Annalisa – E’ brava, un talento sicuro. La sua versione di “America” di Gianna Nannini impeccabile. 7

Clementino – Emozionante la sua versione di “Don Raffaé”, non era facile dare un senso personale a un capolavoro di Fabrizio De Andrè. 7

I Pooh – Non è facile essere Pooh per 50 anni. Tornati insieme a Riccardo Fogli sono venuti a celebrare il mezzo secolo di carriera e ad annunciare il loro tour. Delirio all’Ariston. 6

Francesca Michielin – La sua versione de “Il mio canto libero” è stata intensa ed emozionante. Meritava di più. 7

FOTO ANSA.

Immagine 1 di 43
  • Madalina-Ghenea-FESTIVAL-SANREMO-CARLO-CONTI-21
  • ng the Sanremo Italian Song Festival, at the Ariston theater in Sanremo, Italy, 11 February 2016. The 66th Festival della Canzone Italiana runs from 09 to 13 February. ANSA/CLAUDIO ONORATI
Immagine 1 di 43