Blitz quotidiano
powered by aruba

Bruce Dickinson, su volo Olbia-Torino pilota è cantante Iron Maiden

OLBIA – Viaggiare in aereo con Bruce Dickinson, frontman degli Iron Maiden, come pilota. E’ accaduto ai passeggeri del volo della Meridiana decollato da Olbia e atterrato a Torino domenica sera, 14 agosto.

Dickinson, che ha il brevetto di pilota, è anche il proprietario della VVB Aviation Malta, che la compagnia italiana Meridiana utilizza per coprire alcune tratte.

Come riferisce il sito Olbia.it, che per primo ha dato la notizia,

Il frontman non si è sottratto ai propri fan, rilasciando autografi e facendosi immortalare nell’insolita veste di pilota. In realtà non è poi così raro trovare Dickinson alla cloche di un aereo di linea: il musicista è un abile pilota e, quando non è in tour, si dedica alla propria carriera nell’aviazione. Capita spesso che Meridiana utilizzi la sua compagnia per coprire alcune tratte, tra le quali la Olbia-Torino.

Dickinson è tornato sul palco (e alla cloche) dopo aver sconfitto un tumore alla laringe.

 

 

Secondo quanto riferisce Wikipedia, Dickinson è

capitano per la compagnia aerea inglese Astraeus. Da sempre interessato all’aviazione (per l’influenza di uno zio che aveva prestato servizio nella RAF), imparò a volare con la British Airways dal capitano Phil Dales. Il 12 febbraio 2007 a Dickinson fu dato il permesso di trasportare i Rangers F.C. ad Israele per l’incontro di coppa UEFA contro l’Hapoel Tel Aviv. Il 21 ottobre 2010 ha pilotato l’aereo che ha trasportato la squadra del Liverpool a Napoli per l’incontro di Europa League Napoli-Liverpool.


PER SAPERNE DI PIU'