Musica

Bruce Hampton, è morto sul palco “il nonno della scena jam di Atlanta”

Bruce Hampton

Bruce Hampton

ATLANTA – E’ morto sul palco, mentre stava suonando al Fox Theatre di Atlanta, Bruce Hampton, “il nonno della scena jam di Atlanta”. Tutto è avvenuto lo scorso lunedì primo maggio.

Alla serata, intitolata “Hampton 70: a celebration of col. Bruce Hampton”, prendevano parte Derek Trucks and Susan Tedeschi, il cantante dei Blues Traveler John Popper, Oliver Wood dei Wood Brothersd, Dave Schools dei Widespread Panic, Check Leavell degli Allman Brothers Band e altri membri di celebri jam band.

San raffaele

Durante la serata, Hampton si è improvvisamente inginocchiato durante l’assolo di chitarra del prodigioso 14enne Brandon “Taz” Niederauer e si poi accasciato sul pavimento. I musicisti e il pubblico hanno pensato a una trovata di scena e attendevano che Hampton si rialzasse. Solo dopo un po’ la situazione è diventata chiara: trasportato d’urgenza in ospedale, Hampton è morto poco dopo il ricovero.

Oltre ad aver partecipato a numerosi progetti discografici, il chitarrista era stato uno dei grandi protagonisti del revival delle jam band negli anni Novanta insieme alla sua band Aquarium Rescue Unit.

To Top