Musica

Daniele Silvestri, concerto 28 dicembre rimandato al 9 gennaio

Daniele Silvestri (foto Ansa)

Daniele Silvestri (foto Ansa)

ROMA – Daniele Silvestri ha dovuto annullare un suo concerto – in programma mercoledì 28 dicembre a Roma – per problemi alla voce.

“C’ho provato, fino a un minuto prima di salire sul palcoscenico, a far tornare questa voce che già ieri sera, durante gli ultimi brani, aveva dato segni di cedimento – ha spiegato l’artista su Facebook – Nel pomeriggio di oggi la situazione sembrava in netto miglioramento, ma purtroppo ad un’ora dall’inizio un nuovo pesante calo ha portato i medici ad impedirmi con le ‘cattive’ di fare questo concerto e a impormi almeno 48 ore di assoluto silenzio. Non mi era mai successo in più di vent’anni di live e non potete capire lo sconforto di questo momento”.

“La mia casa, la vostra casa, rimane aperta ancora per un po’ – ha assicurato il cantante – ovvero fino al 9 gennaio, giorno in cui recupereremo questo concerto. Spero con tutto il cuore che ci possiate essere di nuovo tutti, faremo in modo di ripagare l’enorme calore che ho sentito anche questa sera. Grazie di cuore, a prestissimo!”.

San raffaele

I biglietti del 28 dicembre resteranno validi per la nuova data. Sarà possibile chiedere il rimborso dei biglietti fino al 2 gennaio 2017 presso il punto vendita di acquisto. Per coloro che hanno acquistato i biglietti online sul sito TicketOne o tramite call center con modalità ‘ritiro sul luogo dell’evento’, dovranno chiedere il rimborso scrivendo a [email protected] entro e non oltre il 2 gennaio 2017.

 

To Top