Blitz quotidiano
powered by aruba

Dave Grohl: “Taylor Swift mi ha salvato quella volta che…”

ROMA – Dave Grohl, cantante dei Foo Fighters, ha raccontato durante un festival un gustoso aneddoto con Taylor Swift e Paul McCartney protagonisti. Lo riassume il sito ComingSoon:

Lo scorso mercoledì Dave Grohl si è esibito al Festival internazionale della creatività Leoni di Cannes e tra una canzone e l’altra ha raccontato un aneddoto esilarante, con protagonisti Taylor Swift, Paul McCartney, un pianoforte e uno spinello. “Vi racconto una storia prima di suonare questa canzone”, ha iniziato il frontman dei Foo Fighters: “eravamo ad una festa e ci stavamo divertendo. Paul era lì ed ha iniziato a suonare una canzone al pianoforte. Sappiate che Paul McCartney è il più grande figlio di che esista, non dimenticate che è il più fico, ma anche il migliore. Insomma, era tutto grandioso, Paul stava suonando per noi una sua nuova canzone, e noi eravamo tutti a bocca aperta. Dopo di che, finisce di suonare, si voltano tutti a guardare me e mi dicono: “dai Dave, suona una canzone!”. E io: “ma non so suonare il pianoforte… non so che fare!”. Mi guardo intorno… e tutte le chitarre di Paul sono per mancini. Merda, sono fottuto. Che faccio? Avevo anche, ehm, fumato un po’ d’erba… quindi stavo già lottando con me stesso per restare lucido e non sapevo cosa fare. All’improvviso, arriva Taylor Swift e dice: “suono io una canzone!”.

E io penso: “grazie a Dio! Taylor Swift mi ha salvato! È COME BATMAN, APPARE QUANDO NE HAI BISOGNO!””. “Insomma Taylor Swift inizia a suonare e io penso: “vabbè dai, facciamo una fottuta jam con lei!”. Così prendo uno dei bassi per mancini di Paul dal muro… sono strafatto, lei inizia a suonare e io cerco di capire cosa fare per accompagnarla… avete presente quegli incubi in cui corri al contrario e senti che sei in ritardo per qualcosa? Insomma lei stava suonando questa bellissima melodia al pianoforte… e io penso “la conosco questa canzone… cos’è?”. Stava suonando la nostra canzone: Best of You! Come se non fossi già fatto abbastanza, questa cosa mi ha fatto volare nello spazio, cazzo! Cioè, Taylor Swift stava suonando Best of You e Paul McCartney era lì… oh cazzo! Così mi sono sentito “obbligato” a sedermi vicino a lei e a duettare”.

Immagine 1 di 10
  • Taylor Swift, ritocchino "dietro"...FOTO prima e dopo
Immagine 1 di 10