Blitz quotidiano
powered by aruba

Elio e le Storie Tese, singolo “Il mistero dei bulli” VIDEO

ROMA – “Il mistero dei bulli” è il nuovo singolo e video di Elio e le Storie Tese. Mentre si avvicinano gli appuntamenti dal vivo del “Piccoli energumeni tour”, il Corriere della Sera in anteprima e in esclusiva riporta le immagini del singolo tratto dal nuovo album “Figgatta de Blanc”.

L’album degli Elio e le Storie Tese è uscito lo scorso 12 febbraio. Oltre ai pezzi sanremesi “Vincere l’odio” e “Quinto ripensamento” (quest’ultima una cover di “A Fifth of Beethoven” di Walter Murphy) nella tracklist del disco – il cui titolo fa il verso a Reggatta de Blanc dei Police – c’è anche “Inquisizione”, un pezzo che parla, fra gli altri, di Galileo Galilei e Charles Darwin.

Enrico Bergianti per AgoraVox scrive:

In senso lato, naturalmente, dal momento che Darwin non ebbe mai a che fare con il tribunale ecclesiastico. Di certo però anche la teoria dell’evoluzione per selezione naturale dello scienziato inglese ha avuto e per certi versi continua ad avere qualche problema con le gerarchie ecclesiastiche. “Inquisizione” è l’ultimo di una sempre più lunga tradizione di pezzi dove la band parla di scienza. Dall’incontro fra le tematiche a sfondo scientifico e il linguaggio degli Elii ne sono emerse canzoni in grado di raccontare, molto spesso in anticipo sui tempi, questi temi con un’efficacia comunicativa straordinaria. I testi delle canzoni del gruppo, troppo spesso catalogati come testi demenziali, nascondono in realtà molti livelli di lettura e numerosi riferimenti e citazioni, dall’attualità alla fisica. Vediamone alcuni in una breve rassegna.