Blitz quotidiano
powered by aruba

Elton John citato da ex guardia del corpo: avances, molestie

LONDRA – Elton John denunciato dall’ex bodyguard: “Ha tentato di toccarmi i genitali”, sostiene Jeffrey Wenninger, che ha lavorato come guardia del corpo della popstar britannica dal 2002 al 2014.

L’ex bodyguard che ha denunciato Elton John, 69 anni, per molestie sessuali, sostiene che nel 2014 il baronetto avrebbe “tentato di afferrargli i genitali durante un viaggio in macchina”. Non solo. Avrebbe anche provato a strizzargli i capezzoli. “Sei una cosa meravigliosa”, gli avrebbe detto il cantante.

In un’altra occasione, dice sempre Wenninger, Elton John avrebbe provato ad infilargli un dito tra le natiche.”Ci sono tanti geni gay dentro di te – gli avrebbe detto – solo che li devi ancora incontrare”.

E non sarebbero stati solo questi tre gli episodi di molestie sessuali subite da Wenninger. “Atti simili accadevano in diverse e ripetute occasioni, con una escalation dal 2010 in poi”.

La compagnia di registrazione di Elton John, la Rocket Entertainment Group, ha rilasciato una dichiarazione in cui nega ogni accusa.

Come riferisce il Daily Mail, Orin Snyder, l’avvocato americano della compagnia, sostiene che si tratti di una denuncia

“senza fondamenta da parte di un ex bodyguard scontento. Queste accuse sono evidentemente false e contraddette da numerose affermazioni precedenti fatte dallo stesso Wnniger. Noi non asseconderemo quest’ultimo abuso del sistema legale”.

Secondo l’accusa, Wenniger chiede danni non meglio specificati per essere stato messo in una situazione di pericolo per la propria salute psico-fisica e sostiene di aver “sofferto di dolore e angoscia nella mente e nel corpo”.

 

 

 


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'