Blitz quotidiano
powered by aruba

Eros Ramazzotti, annullate tre date del tour perché…

ROMA – I concerti di Eros Ramazzotti a Monaco, Lussemburgo e Ginevra sono stati annullati. Il cantante è costretto a rimandare ad aprile le tre date a causa di una brutta bronchite che ha stoppato il suo tour mondiale. “Sono rammaricato”, ha scritto il cantante su Facebook annunciando la cancellazione delle date e sottolineando come in 30 anni di carriera raramente sia stato costretto ad annullare uno show.

Il sito TgCom24 scrive che Eros Ramazzotti lo scorso 18 marzo ha annunciato la cancellazione dei concerti di Lussemburgo e Monaco di Baviera a causa di una bronchite che necessita di riposo assoluto per una guarigione totale:

“I medici mi hanno prescritto riposo assoluto. Spero nella vostra comprensione, ma non mi è rimasta altra scelta che rimandare i concerti per non mettere a repentaglio il tour”. Con questo messaggio sui social, il 18 marzo Eros Ramazzotti aveva annunciato la cancellazione dei concerti di Lussemburgo e Monaco di Baviera. Show che il cantante recupererà rispettivamente il 7 e l’8 aprile.

Due giorni dopo Ramazzotti ha dovuto alzare nuovamente bandiera bianca, annullando anche il concerto di Ginevra: “Sono veramente dispiaciuto di dovervi informare che i dottori mi hanno raccomandato di dovermi curare ancora per qualche giorno. – ha scritto – Siccome non ho alcuna intenzione di annullare il mio incontro con i fan svizzeri, annuncerò tra qualche ora un’altra data in cui recupererò il concerto. Spero di vedervi presto, probabilmente il prossimo aprile. Mi scuso con tutte e tutti per il disturbo recato, ma voglio essere sicuro di potervi offrire il meglio di me, come sempre”.

Intanto i fan messicani possono gioire: Ramazzotti ha annunciato tre concerti nel Paese, il 18 ottobre a Città del Messico, il 20 a Monterrey e il 22 a Guadalajara”.

(Foto Facebook)

Immagine 1 di 8
  • Eros Ramazzotti, annullate tre date del tour perché...
Immagine 1 di 8

PER SAPERNE DI PIU'