Blitz quotidiano
powered by aruba

Festival di Sanremo 2016, biglietti: prezzo, dove comprare

Per la prima volta nella storia sui biglietti per assistere dal vivo al Festival di Sanremo saranno stampati nome, cognome, luogo e data di nascita dello spettatore.

SANREMO – Dopo gli attentati di Parigi e le allerte terrorismo sul rischio di nuovi attacchi in Europa diffuse dai servizi di intelligence di mezzo mondo anche il Festival di Sanremo 2016 irrigidisce sensibilmente le misure di sicurezza per l’ingresso al Teatro Ariston durante la kermesse.

Per la prima volta nella storia sui biglietti per assistere dal vivo al Festival di Sanremo saranno stampati nome, cognome, luogo e data di nascita dello spettatore e per entrare al Teatro Ariston bisognerà esibire assieme al biglietto il relativo documento d’identità. Una forma di controllo che per la verità in alcuni Paesi è già adottata da anni anche per evitare fenomeni di bagarinaggio su eventi particolarmente richiesti e appetibili.

Quanto al costo dei biglietti per assistere dalla platea del Teatro Ariston alla finale del Festival di Sanremo 2016 bisogna sborsare 660 euro. È stato infatti reso noto il tariffario, stabilito dalla Rai insieme al Comune di Sanremo, di biglietti e abbonamenti per la prossima edizione, in programma dal 9 al 13 febbraio.

La prevendita degli abbonamenti ha avuto inizio martedì 12 gennaio. Gli abbonamenti alle 5 serate e i biglietti nominativi per le singole serate possono essere prenotati esclusivamente attraverso una scheda compilabile online all’indirizzo internet dedicato (http://sanremo2016.aristonsanremo.com).

Il prezzo degli abbonamenti per la galleria, fissato d’intesa con il Comune di Sanremo, è di 672 euro e per il sesto anno consecutivo rimane invariato. L’abbonamento per la platea costa invece 1.290 euro. I biglietti singoli di platea per le prime 4 serate hanno un costo di 180 euro, costano invece 660 euro per l’ultima serata. I biglietti singoli della galleria per le prime 4 serate hanno un costo di 100 euro, mentre per l’ultima serata occorrono 320 euro.

Il biglietto alle serate è, come già sottolineato, nominativo (con stampa sul “biglietto” stesso del nome, cognome, luogo e data di nascita) e l’ingresso al Teatro Ariston avverrà mediante esibizione del biglietto e del relativo documento d’identità.

Immagine 1 di 13
  • Madalina Ghenea, chi è la bellissima valletta di Sanremo 12Madalina Ghenea a Sanremo (LaPresse)
  • Carlo Conti, Virginia Raffaele e Madalina Ghenea (LaPresse)
  • Sanremo: Nicole Kidman e Roberto Bolle al Festival
Immagine 1 di 13