Blitz quotidiano
powered by aruba

Gato Barbieri, morto sassofonista di Ultimo tango a Parigi

NEW YORK – Gato Barbieri, sassofonista e compositore di successi come anche la colonna sonora di Ultimo tango a Parigi, è morto il 3 aprile a New York all’età di 83 anni. Ad annunciare la morte del musicista argentino Leonardo “Gato” Barbieri è stata la moglie Laura la mattina di domenica, che ha spiegato come il marito sia morto per una polmonite.

Nel corso della lunga carriera Gato aveva registrato 35 album, più una quindicina collaborando con altri musicisti. La sua colonna sonora dell’Ultimo tango a Parigi di Bernardo Bertolucci fu uno dei tratti caratteristici del noto film che fece scalpore nel 1972.

E fu proprio il film interpretato da Marlon Brando e Maria Schneider a dargli fama mondiale oltre ad un premio Grammy.

“La mia musica non è jazz. In realtà, suono jazz ma in un modo diverso”,

disse in un’intervista pubblicata l’anno scorso dal quotidiano argentino La Nacion. Barbieri era nato a Rosario e venne chiamato ‘Gato’ negli anni ’50 nei locali di Buenos Aires dove suonava, per il modo in cui si spostava da un club notturno all’altro tra le diverse esibizioni.