Blitz quotidiano
powered by aruba

Guns’n Roses tornano insieme. Date e concerti

Guns N' Roses di nuovo insieme dopo ventidue anni: appuntamento con Axl Rose, il chitarrista Slash e Duff McKagan è il 16 e 22 aprile al Festival di Indio.

ROMA – I Guns N’ Roses di nuovo insieme sul palco dopo ventidue anni: la notizia che circolava da tempo è ora ufficiale. E arriva direttamente dal profilo Twitter di Axl Rose: “Ok ok…è ‘confermato’: i Guns N’ Roses saranno al Coachella 2016 come headliner. Ci vediamo tutti lì!“. L’appuntamento con Axl Rose, il chitarrista Slash e Duff McKagan è il 16 e 22 aprile al Festival di Indio, in California. I biglietti saranno in vendita dal 6 gennaio al prezzo di 400 dollari per l’intero festival. E intanto i fan incrociano sperano in un nuovo tour, sulla scia di voci che danno per certe 25 tappe negli Usa.

E’ il 1985 quando i Guns N’ Roses si uniscono dando vita al gruppo che ha segnato la storia del rock degli anni ’90. Il primo album in studio ‘Appetite for Destruction‘ è considerato uno dei più importanti lavori nella storia del piazzandosi al 61mo posto nella classifica dei 500 migliori album secondo la rivista americana Rolling Stone. Una carriera di capolavori, eccessi, risse e liti furibonde tra gli stessi componenti della band. Un deterioramento dei rapporti che portò Slash ad abbandonare ufficialmente il gruppo nel 1996 lasciando il leader dei Guns N’ Roses unico membro originale della vecchia formazione.

Nel 2008 dopo anni di rumors esce ‘Chinese Democracy‘, il primo album in studio con materiale originale dei Guns N’ Roses dal 1991. La lunga attesa – ben 15 anni di ‘gestazione’ – non ha coinciso con un boom di vendite, anche a causa della scarsa promozione fatta dalla band.

Il sito di Rolling Stone aggiunge:

E poi ecco un elencone parziale degli altri presenti al festival: Lush, Sia, Sufjan Stevens, M83, Underworld, Ice Cube, Grimes, A$AP Rocky, Disclosure, Run the Jewels, Death Grips, Miike Snow, The Last Shadow Puppets,The Kills, Rancid, Savages, The Arcs, Major Lazer, SOPHIE, Calvin Harris e molti altri che potete leggervi da soli sul manifesto.


PER SAPERNE DI PIU'