Blitz quotidiano
powered by aruba

Il Volo, Placido Domingo: “Belle voci ma…”

ROMA – Sia il genere musicale che il numero dei componenti, non può che richiamare i tre ragazzi de Il Volo al trio delle meraviglie dei tre tenori, formato da Domingo, Pavarotti e Carreras, che prese forma in una sera di 25 anni fa, durante i Mondiali di Calcio del 1990 in Italia.

Ma in realtò. intervistato dal Corriere della Sera, Placido Domingo che pure adora i tre ragazzi, ci ha tenuto a fare dei distinguo, soprattutto determinati da una questione di genere:

Ogni artista viene creato dal pubblico. È il pubblico che sceglie. Loro sono simpatici, hanno belle voci. Ma non sono cantanti d’opera, anche se nel loro repertorio di musical e canzoni hanno aggiunto delle arie. Potevano fare una carriera pop, diversa, invece hanno deciso di ispirarsi a noi tre, avevamo già oltre venticinque anni di carriera ciascuno quando ci siamo esibiti in trio. La nostra esperienza insieme è stata unica. Ma questi tre ragazzi non sono nati in una notte, lavorano già da qualche anno. E l’opera è un mondo importante ma piccolo, tutto ciò che può allargarne i confini ben venga. Andrebbe aumentata l’educazione musicale nelle scuole continua su: