Musica

Luciano Pavarotti, a Modena salta il tributo per i 10 anni dalla morte

Luciano Pavarotti, a Modena salta il tributo per i 10 anni dalla morte

Luciano Pavarotti, a Modena salta il tributo per i 10 anni dalla morte (Foto Ansa)

MODENA – Non sarà la sua Modena a ricordare Luciano Pavarotti nel decimo anniversario dalla sua morte, bensì Verona, che lo farà nella prestigiosa cornice dell’Arena. L’omaggio pubblico ufficiale che si sarebbe dovuto tenere in Emilia il 6 settembre prossimo, in occasione dei dieci anni dalla morte del tenore, non si farà.

La conferma, scrive la Gazzetta di Modena, è arrivata dal sindaco, Gian Carlo Muzzarelli, reduce da un incontro a Bologna con la vedova del tenore, Nicoletta Mantovani, organizzatrice del concerto di Verona.

Alla fine dell’incontro si è arrivati alla conclusione che Modena ricordi Pavarotti solo con un un concerto lirico gratuito nel giorno dell’anniversario della nascita del tenore, giovedì 12 ottobre, nel Teatro comunale a lui intitolato.

Come sottolinea la Gazzetta di Modena, di fronte ad un evento come quello di Verona qualsiasi altra celebrazione avrebbe finito per passare in secondo piano. Così si è deciso di soprassedere e concentrarsi sull’evento del 12 ottobre.

“È importante che Nicoletta Mantovani abbia assunto questo impegno – sottolinea il sindaco – affinché il tributo al tenore, che sarà trasmesso in diretta televisiva sulla Rai, valorizzi anche la modenesità di Luciano e la tradizione del Belcanto della nostra città. È vero che avremmo preferito che Modena venisse coinvolta fin da subito, però non avremmo certo potuto, ma soprattutto non avremmo voluto, competere con il budget economico previsto per l’iniziativa di Verona. In ogni modo lavoreremo per far sì che quello spettacolo rappresenti anche un’opportunità per Modena, mentre in città, grazie anche alle tante collaborazioni che il ricordo di Luciano riesce a suscitare, cercheremo quest’anno e nel futuro di valorizzare il Pavarotti grande interprete della lirica”.

 

To Top