Blitz quotidiano
powered by aruba

Nick Carter (Backstreet Boys) arrestato: la foto segnaletica

Secondo il sito TMZ, il cantante è finito in manette davanti a un noto locale in seguito a una rissa.

MIAMI – L’ex idolo delle ragazzine Nick Carter in manette. Il componente più famoso della boyband Backstreet Boys, è stato arrestato nella notte a Key West, in Florida. Secondo il sito TMZ, il cantante, oggi 35enne, è finito in manette davanti a un noto locale in seguito a una rissa.

Il quotidiano in più riporta che gli agenti avrebbero segnato “nessuna” nel campo “occupazione” di Carter, mentre la foto segnaletica sta rapidamente facendo il giro del web. E dire che il cantante aveva detto di essersi lasciato alle spalle di problemi di droga e alcol per via di un problema al cuore.

Il biondino dei Backstreet Boys aspetta il primo figlio dalla moglie Lauren Kitt, 32, esperta di fitness e attrice, incinta di circa quattro mesi. ”Sono felicissimi”, aveva raccontato un amico della coppia a Us Weekly.

Immagine 1 di 6
  • Nick Carter (Backstreet Boys) arrestato: la foto segnaletica 05Backstreet Boys (LaPresse)
  • I Backstreet Boys (LaPresse)
  • Nick Carte durante intervista (LaPresse)
  • Nick Carter (LaPresse)
  • Nick Carter con i Backstreet Boys in concerto (LaPresse)
  • La foto segnaletica di Nick Carter
Immagine 1 di 6