Blitz quotidiano
powered by aruba

Patty Pravo confessa: “Gianna Nannini e quella volta che…”

ROMA – Patty Pravo, (vero nome Nicoletta Strambelli, 67 anni) è tornata pochi giorni fa in testa all’attuale classifica dei dischi in vinile con Eccomi, l’ album di inediti che contiene il brano sanremese Cieli immensi. Una bizzarra coincidenza di cui Patty appare divertita. Intervistata da Leonardo Iannacci per Libero, la cantante racconta aneddoti, anche piccanti, cel suo passato, ma anche come si vede adesso. Ecco alcuni passaggi dell’intervista.

Nel disco ci sono canzoni di autori top: Giuliano Sangiorgi, Tiziano Ferro… Possiedimi è una ballad scritta da Gianna Nannini: ispirata da cosa? «Da una scopata. Gianna mi aveva proposto un brano su questo tema. Poi abbiamo cambiato il senso della canzone».

C’ è anche Vasco Rossi, di mezzo…
«Mi dice sempre: sei la mia versione al femminile. Io replico: e tu la mia proiezione al maschile. Il Blasco ha ispirato la canzone Nuvole, è vero».

A 67 anni lei è planata su Sanremo. Cosa l’ ha spinta a rimettersi sempre in gioco?
«La libertà totalizzante che ha segnato la mia carriera».

Dicono: Patty, la diva tutta sex, drug and rock’ n’roll non si è mai fatta mancare nulla…
«Vero. A me non è mai mancata la libertà: ho cominciato con il beat, ho proseguito con il pop, poi sono passata ai chansonnier francesi, poi rock, ora rap… Non mi sono data limiti in nulla, soprattutto nella mia vita».

Immagine 1 di 7
  • Patty Pravo confessa: "Gianna Nannini e quella volta che..."Patty Pravo confessa: "Gianna Nannini e quella volta che..."
  • Patty Pravo
  • Patty Pravo (foto Ansa)
Immagine 1 di 7