Blitz quotidiano
powered by aruba

Pearl Jam, ex batterista contro Hall of Fame e band: “Non potete ignorarmi”

ROMA – Scoppia la polemica tra i Pearl Jam e la Rock and Roll Hall of Fame. In particolare la polemica nasce dall’ex batterista Dave Abbruzzese. Una decina di giorni fa è stata infatti pubblicata la lista dei 19 candidati per la Rock and Roll Hall of Fame 2017: oltre a Depeche Mode, Yes, Chic e Kraftwerk, nella lista compare anche la band guidata da Eddie Vedder. I Pearl Jam potrebbero essere tra i cinque dei 19 candidati che effettivamente entreranno a far parte della Rock and Roll Hall of Fame.

I membri dei Pearl Jam che, in caso di induzione, entrerebbero a far parte della Rock and Roll Hall of Fame, sono i quattro membri fondatori (vale a dire il cantante Eddie Vedder, i chitarristi Stone Gossard e Mike McCready, il bassista Jeff Ament e l’ex batterista Dave Krusen, dietro i piatti tra il 1990 e il 1991) e l’attuale batterista del gruppo (Matt Cameron, entrato a far parte dei Pearl Jam nel 1998). Sono stati dunque esclusi i batteristi Dave Abbruzzese (nella band tra il 1991 e il 1994) e Jack Irons (1994-1998). Proprio Abbruzzese sembra non aver preso benissimo la notizia dell’esclusione e, all’indomani della pubblicazione della lista dei candidati, si è lasciato andare ad alcuni commenti non proprio teneri, su Facebook:

“Ho visto cambiare un accordo di 15 anni semplicemente ignorando il suo contenuto, costringendomi ad accettare le modifiche” – ha scritto – “i membri dei Pearl Jam devono sapere qual è la cosa più giusta da fare, non possono giustificare che venga ignorato il mio contributo”.

I Pearl Jam, sui loro canali social ufficiali, non fanno neanche un accenno alla vicenda, né rispondono ai commenti dell’ex batterista.


TAG: