Blitz quotidiano
powered by aruba

Prince, Tidal festeggia compleanno 7 giugno e pubblica album rari

ROMA – Quindici rari album di Prince sono stati pubblicati su Tidal, il servizio di streaming per la musica. Un omaggio al compleanno del cantante, che avrebbe compiuto 58 anni il 7 giugno 2016. Il servizio di streaming ha scavato nel suo catalogo dopo la morte di Prince, avvenuta per overdose di oppiacei lo scorso 21 aprile, e ha trovato circa 15 album tra i meno conosciuti e più rari dell’artista pubblicati tra il 1978 e il 2008.

Luca Castelli sul Secolo XIX scrive che gli album sono meno conosciuti, ma non per questo meno interessanti. C’è il The Black Album, la cui uscita venne bloccata pochi giorni dopo dalla distribuzione, ai brani registrti dal vivo e ancora alle sperimentazioni radicali di Prince dopo la rottura con la sua casa discografica, la Warner:

“In questo modo, Tidal si conferma come fornitore unico della musica di Prince nel settore dello streaming. Nell’estate del 2015, fu l’artista stesso a rimuovere tutti i suoi album dagli altri servizi, concedendone la distribuzione in esclusiva a Tidal. The Black Album e compagni si vanno ad aggiungere ai titoli più acclamati della discografia princeiana , comeDirty Mind , 1999 e Purple Rain. Ai concorrenti per ora rimangono invece le briciole: su Spotify, per esempio, è disponibile solo il brano Stare, autorizzato quasi beffardamente da Prince nel 2015, poco tempo dopo aver cancellato il resto del catalogo.

Se la grande battaglia dello streaming globale – quella delle decine di milioni di abbonati – sembra giocarsi soprattutto tra Spotify e Apple Music, a colpi di playlist, webradio, video, mobile app e penetrazione social, Tidal continua a puntare quasi tutte le sue carte sul rapporto privilegiato con gli artisti (il servizio è stato rilevato dal produttore e rapper Jay-Z e quote della società appartengono a Madonna, Kanye West, Daft Punk, Coldplay, Rihanna…). Nei mesi scorsi, Tidal si è aggiudicato in esclusiva anche l’intero catalogo di Neil Young (che l’artista canadese aveva rimosso da tutti gli altri servizi nel 2015). A differenza di Spotify, in linea invece con il modello di Apple Music, Tidal non prevede modalità di fruizione gratuite: l’abbonamento mensile costa 9,99€ (qualità audio standard) o 19,99€ (qualità HiFi).

Gli album di Prince aggiunti il 7 giugno su Tidal:

Prince, Prince & the Revolution, or Prince & the New Power Generation

The Black Album (1987)

The Gold Experience (1995)

Chaos and Disorder (1996)

Crystal Ball (1998)

1999: The New Master (1999)

Rave Un2 the Joy Fantastic (1999)

Rave In2 the Joy Fantastic (2001)

The Rainbow Children (2001)

One Nite Alone… Live! (2002)

One Nite Alone… The Aftershow: It Ain’t Over (2002)

Indigo Nights (2008)

The New Power Generation

Exodus (1995)

New Power Soul (1998)

Other albums

1-800-NEW-FUNK (1994)

Girl 6 (colonna sonora, 1996)”.

Immagine 1 di 8
  • prince4
Immagine 1 di 8

PER SAPERNE DI PIU'