Musica

Torino, Concerto Elisa interrotto: qualcuno spruzza spray peperoncino, tutti fuori. Caccia allo scippatore

Torino, Concerto Elisa interrotto: qualcuno spruzza spray peperoncino, tutti fuori. Caccia allo scippatore

Torino, Concerto Elisa interrotto: qualcuno spruzza spray peperoncino, tutti fuori. Caccia allo scippatore

TORINO – Attimi di terrore venerdì, alla serata inaugurale delle Ogr, Officine Grandi Riparazioni, a Torino: il concerto di Elisa è stato interrotto e gli spettatori sfollati in gran fretta. A rovinare la festa è stato uno scippatore che ha spruzzato una sostanza urticante, probabilmente uno spray al peperoncino, per guadagnarsi la fuga.

I vigili del fuoco hanno immediata evacuato la Sala Fucine e una persona è stata intossicata. Elisa era sul palco da una ventina di minuti, dopo l’esibizione di Giorgio Moroder, quando, intorno alle 22.45, alcuni spettatori hanno iniziato ad accusare un forte bruciore agli occhi e alla gola. “La stupidità di un singolo non ha permesso a centinaia di persone di godere il finale della festa inaugurale delle Ogr”, scrivono gli organizzatori in una nota stampa. “Per motivi indipendenti dalla nostra volontà siamo stati costretti ad interrompere lo spettacolo”. Sul palco sarebbe dovuto arrivare Ghali, nuovo volto del rap italiano.

Gli investigatori, impegnati a ricostruire la dinamica dell’episodio, sospettano che l’uomo abbia spruzzato una sostanza urticante per riuscire ad assicurarsi l’uscita dalla Sala Fucine. I vigili del fuoco hanno evacuato lo stabile e il concerto è stato sospeso.

To Top