Alessandro Camilli

India, le R(SS) (sei milioni): saluto zogista e bastone indù

India, le R(SS) (sei milioni): saluto zogista e bastone indù

India, le R(SS) (sei milioni): saluto zogista e bastone indù

ROMA – India, le R(SS) hanno sei milioni di iscritti. Pensate che la sigla RSS solo per caso richiami le SS Hitleriane? Pensate male, il caso c’entra solo un po’. Rashtriya Swayamsevak Sangh è il nome ufficiale dell’organizzazione-milizia e quindi una coincidenza è che l’acronimo RSS sia per due terzi lo stesso della milizia di Himmler. Ma non è una coincidenza che molte cose coincidano.

I fondatori del movimento RSS furono-scrive Carlo Pizzati su La Stampa-davvero ammiratori e alcuni frequentatori delle milizie di Mussolini e Hitler. Roba antica, acqua passata, fascinazione in buona parte spiegabile con l’anti britannicità degli indiani a quei tempi colonia? Non proprio, passano gli anni e ancora Nehru, fondatore della Repubblica d’India disse di RSS “E’ una milizia privata che agisce secondo principi prettamente nazisti”. Ma era ancora qualche decennio fa, e ora, nell’India di oggi?

Nell’India di oggi vanno in giro in divisa, camicia bianca, pantaloni marroni e saluto zogista, mano aperta altezza cuore e palmo in basso. Vanno in giro a vigilare che coppiette non si tengano per mano in strada, che nessuno rechi offesa ai bovini, che musulmani e cristiani non si mostrino troppo e che soprattutto non girino liberi i dannosi alla patria i “sickulars” come loro chiamano i “secolaristi”, insomma i laici, insomma noi.

Per combattere e sradicare il “secolarismo” le RSS indiane insegnano che la chirurgia plastica è nata in India perché solo un chirurgo plastico poteva immaginare il trapianto di una testa d’elefante sul tronco di una dea e che l’inseminazione artificiale è nata in India millenni fa, lo dimostra la storia del re guerriero Karna. Insegnano questo e vigilano venga insegnato. Lo ha detto il premier, il capo del governo Modi, la gran guida indù che nelle RSS ha militato. In molte scuole si insegna che la tv l’hanno inventata gli indiani perché nei testi sacri indù ci sono visioni a distanza e le automobili e i missili e l’energia nucleare, tutto già scritto nei sacri testi indù.

Una predicazione dove Stato e religione sono la stessa cosa e religione vera ce n’è una. E dove c’è una milizia, religiosa, che deve far rispettare la verità. E che deve contrastare le false religioni e scienze. Esempi di scienza indù: il latte occidentale fa ammalare, una spalmatina di sterco di vacca sul retro del telefonino elimina elettro inquinamento…Poco da sorridere: le RSS hanno in India dodicimila scuole, sono il braccio del governo, si spingono pure nelle stanze da letto degli alberghi per vedere sia tutto regolare sotto le lenzuola. E hanno come missione il contrasto a quelli che umani sì sono, ma un po’ meno umani: cristiani, laici, musulmani…Saluto zogista e bastone indù e solo una misera R a separare le RSS dalle SS.

To Top