Paolo Gentiloni

La crescita della destra xenofoba in Germania non vuol dire freno all’Europa

Paolo Gentiloni a Le Figaro: "La crescita della destra xenofoba in Germania non vuol dire freno all'Europa"

Paolo Gentiloni a Le Figaro: “La crescita della destra xenofoba in Germania non vuol dire freno all’Europa”

ROMA – Paolo Gentiloni a Le Figaro: “La crescita della destra xenofoba in Germania non vuol dire freno all’Europa”. Il Presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni ha rilasciato un’intervista al quotidiano francese Le Figaro in cui invita a dare fiducia alla cancelliera tedesca Angela Merkel appena rieletta: sarà in grado di costituire un governo pro Ue.

Noi non dobbiamo interpretare questi risultati come un freno alle prospettive di rilancio dell’Europa né come un rinchiudersi della Germania su se stessa. Sono dispiaciuto per il cattivo risultato raggiunto da un pilastro dell’Unione europea come il partito socialdemocratico tedesco e sono, evidentemente, preoccupato per la crescita di un partito anti-europeo e xenofobo come AfD.

Ho fiducia nelle capacità della cancelliera Angela Merkel nel riuscire a costituire un governo orientato al rilancio dell’Europa. Molto dipenderà dalle iniziative comuni che sapranno intraprendere Francia e Italia.

 

To Top