Salvatore Gatti

Cameron piega Merkel e i conservatori inglesi

primo ministro cameron

David Cameron

David Cameron, il primo ministro britannico, con la mossa di “The Speech”, sull’Europa, il discorso a lungo atteso nel corso del quale ha annunciato la possibile uscita del Regno Unito dalla Unione Europea, ha ottenuto due vittorie.

La prima, politicamente rilevante, è stata la conquista totale del partito conservatore, entusiasta della sua mossa e pienamente schierato con lui.

La seconda, successiva ma molto più importante, è stata la dichiarazione del Cancelliere tedesco, Angela Merkel, da Santiago del Cile, dov’era andata per incontrarsi con il presidente cileno, Sebastian Pinera. Ma cosa ha detto di così importante la Merkel? Che

San raffaele

“l’Unione europea dovrà trovare un compromesso con il Regno Unito”.

Così ha commentato la temuta proposta di tenere un referendum nel 2017, dopo un’eventuale vittoria dei conservatori inglesi nelle elezioni del 2015.

“In Europa lavoriamo bene assieme”,

ha chiosato il Cancelliere.

Grande settimana quella del primo ministro inglese.

To Top