Silvia Cirocchi

Alberoni incorona Salvini: “Unico con il quid da leader…ma senza il Sud”

Alberoni incorona Salvini: "Unico con il quid da leader...ma senza il Sud"

Matteo Salvini. Secondo il sociologo Francesco Alberoni è l’unico ad avere il qui per fare il leader

Lo dice Francesco Alberoni, il sociologo che ha portato la sociologia nelle case degli italiani. L’unico politico in Italia oggi con gli attributi, con il quid da leader è Matteo Salvini. Questo che segue è il frutto di una chiacchierata informale e nulla più quella con il sociologo di fama mondiale Francesco Alberoni. Un’analisi a tutto campo sulla situazione politica italiana fatta da chi, tra i suoi innumerevoli successi letterari, può vantare anche “Leader e Masse”, un libro che tratta appunto dei movimenti collettivi politici e religiosi, delle rivolte, delle rivoluzioni, tutti ricordati col nome di un capo che trascina le masse.

La domanda sorge spontanea, è quella di sapere se in Italia esista un leader in grado appunto di trascinare le masse. Preso atto dell’impossibilità di candidarsi di Silvio Berlusconi (sempre in attesa di una insperata sentenza da Strasburgo), si va per esclusione.

Matteo Renzi un fuoco di paglia, inconsistente e incapace di guidare nessun gruppo di persone, Giorgia Meloni inadatta ad un ruolo nazionale, troppo legata all’aspetto tipicamente romano, di cui giustamente e orgogliosamente si vanta, ma che le impedisce di aspirare ad un ruolo che vada oltre il raccordo anulare.

Poi c’è Matteo Salvini, su cui si possono dividere due aspetti, quello umano e quello politico. Il lato umano è soggettivo, sicuramente non un giudizio positivo, vista l’aria un po’ becera che lo contraddistingue, ma politicamente allo stato attuale è l’unico vero trascinatore di masse che abbiamo nel nostro Paese.

Un leader capace di raccogliere consensi nel proprio bacino elettorale e non solo, anche in quello non storicamente schierato a destra. Riesce a parlare alla pancia degli italiani, anche con quei modi un po’ grezzi riesce a crescere nel consenso popolare. La vera sfida sarà quella di andare oltre il Nord. Se ce la farà non ci saranno altri ostacoli alla sua ascesa. Parola di Alberoni.

To Top