Blitz quotidiano
powered by aruba

Al Bano confessa: “Soffro di psoriasi, troppo stress”

Il cantante, come racconta durante l'intervista al settimanale Nuovo. si è sottoposto ad una nuova tecnica all’avanguardia, presso l’ospedale San Raffaele di Milano, per sconfiggere del tutto la psoriasi.

BARI – “Gli anni ’90 per me sono stati duri da sopportare – confessa Al Bano, intervistato dal settimanale Nuovo – Mi è successo di tutto. Cominciai a vedere sulle mani, sulle ginocchia e sui piedi una strana dilatazione della pelle. Avevo un forte prurito e, quando mi grattavo, spesso sanguinavo”. Continua Al Bano: “Si trattava di psoriasi, dovuta al grande stress che dovevo sopportare quotidianamente”. 

L’artista è tornato di recente in televisione con il suo programma Così vicini così lontani che conduce con la compagna di sempre Romina Power su Rai Uno. Il cantante, come racconta durante l’intervista al settimsnale. si è sottoposto ad una nuova tecnica all’avanguardia, presso l’ospedale San Raffaele di Milano, per sconfiggere del tutto la psoriasi. “Oggi – racconta Al Bano – anche se non posso dire di aver debellato del tutto questa fastidiosissima malattia, diciamo che mi sento praticamente guarito dalla psoriasi. Tuttavia sto sempre attento a non farmi vincere dallo stress, altrimenti il problema ritorna a manifestarsi”.

In passato Al Bano aveva già raccontato di aver vinto la battaglia contro un tumore nel 2011: “Mi sentivo impreparato a quella lotta, ma dovevo assolutamente trovare le energie. Non potevo soccombere, né con la testa né con il corpo. Nonostante l’aggressione che avevo subito (…) Combatto controllandomi sempre. Stando attendo ai bisogni del mio organismo. Un esercizio difficile per molti, una volta anche perme. Ora invece credo che sia un obbligo se vogliamo andare avanti e anche aiutare gli altri (…)”.

 


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'