Pagina 5 - Gossip

Albano Carrisi, prima notte a casa a Cellino San Marco dopo l’ischemia

Albano Carrisi, prima notte a casa a Cellino San Marco dopo l'ischemia

Albano Carrisi, prima notte a casa a Cellino San Marco dopo l’ischemia (foto d’archivio Ansa)

CELLINO SAN MARCO – E’ tornato nella sua tenuta di Cellino San Marco (Brindisi) il cantante Albano Carrisi, colto da ischemia alcuni giorni fa e ricoverato prima al policlinico di Bari poi al Vito Fazzi di Lecce. Al Bano è stato dimesso la mattina del 25 marzo alle 10 e ha trascorso la sua prima notte a casa dopo i giorni trascorsi in ospedale. E’ in buone condizioni di salute, ma dovrà proseguire con la terapia che gli è stata prescritta dai medici del reparto di neurologia che gli hanno anche imposto un periodo di riposo.

Albano aveva accusato un malore la scorsa domenica: stava rientrando in Puglia dopo un concerto nelle Marche. Anche nel dicembre scorso, a Roma, prima del festival di Sanremo, aveva avuto un problema cardiaco che ne aveva reso necessario il ricovero.

“Il paziente – scrive l’Asl di Lecce in una nota – ha lasciato il Vito Fazzi dopo aver trascorso la sua ultima notte nel reparto di Neurologia, tranquillo e riposato”.

“Il suo stato di salute è ottimo, l’umore anche. I medici gli hanno prescritto un congruo periodo di riposo a casa e la continuazione della terapia già avviata in ospedale, così da completare in modo ottimale la fase di recupero. Prima di lasciare il reparto il cantante ha voluto salutare brevemente gli altri degenti e ringraziare il personale sanitario”, prosegue il comunicato dell’Asl.

To Top