Blitz quotidiano
powered by aruba

Angelina Jolie blocca Brad Pitt: niente chiamate e sms dopo il divorzio…

LOS ANGELES – Angelina Jolie non solo ha chiesto il divorzio da Brad Pitt accusandolo di essere un padre violento, drogato e alcolizzato, ma ha anche bloccato il suo numero di telefono. L’attore non potrà più telefonare o inviare sms alla Jolie, che ha deciso di tagliarlo completamente fuori dalla sua vita. Una scelta, scrive il settimanale Us Weekly, che mostra il pugno di ferro di Angelina nella separazione, mentre Pitt nonostante le accuse, che potrebbero rivelarsi calunnie secondo chi lo conosce bene, continua a rimanere rispettoso nei confronti della futura ex moglie.

Il sito del Daily Mail scrive che Pitt, 52 anni, è completamente devastato dalla causa di divorzio, soprattutto dalle accuse mosse dalla moglie Angelina Jolie e dalla richiesta di affidamento esclusivo dei loro sei figli. L’attore non si aspettava questa richiesta immediata di divorzio ed è stato preso completamente alla sprovvista, racconta una fonte a lui vicina al quotidiano inglese:

“Angelina ha presentato le carte per il divorzio alla corte appena qualche minuto prima che chiudesse la sera di lunedì. Lui non aveva un avvocato o niente del genere. Lei aveva già minacciato di chiedere il divorzio in passato, ma lui non immaginava che lo avrebbe fatto per davvero. E’ completamente devastato e fuori di sé, è un uomo a pezzi. Nonostante la situazione, è totalmente focalizzato sull’assicurarsi che i suoi figli stiano bene e sull’aiutarsi al meglio”.

D’altronde, prosegue la fonte, Brad sapeva dei problemi della coppia ma sperava di riuscire a salvare il loro matrimonio, mentre Angelina gli ha dato semplicemente il ben servito, ricoprendolo di accuse di violenza sui figli e di cattiva pubblicità, tutta da dimostrare. Lui dunque sarebbe ancora innamorato, ma per le la questione è chiusa: e quel blocco alle chiamate e agli sms in entrata non fa presagire la quiete dopo la tempesta.

Immagine 1 di 20
  • Brad Pitt e Angelina Jolie pronti ad adottare un altro figlio
Immagine 1 di 20

PER SAPERNE DI PIU'