Pagina 5 - Gossip

Angelina Jolie e Brad Pitt, la figlia Shiloh a 11 anni avvia cure per cambio s***o. Anzi no

Angelina Jolie e Brad Pitt, la loro figlia Shiloh a 11 anni comincia cura per cambio di sesso

LOS ANGELES – Fin da quando era piccolissima ha sempre attirato l’attenzione con i suoi capelli corti e i suoi abiti maschili, invece che vestitini colorati e svolazzanti. Ora circola insistente una voce secondo cui Shiloh Jolie Pitt, la prima figlia naturale di Angelina Jolie e Brad Pitt, avrebbe iniziato ufficialmente la cura ormonale per il cambio di s***o. Ma ha tutta l’aria di essere una bufala, tant’è che a distanza di qualche ora arriva la smentita. Ma non dai diretti interessati, bensì dalla agenzia di stampa francese Afp, da molti citata come fonte primaria della notizia.

La 11enne, che fin da quando è piccola si farebbe chiamare con il soprannome John, non ha mai nascosto la sua mascolinità e mamma Angelina e papà Brad hanno sempre amorevolmente assecondato i suoi sentimenti.

Stando a quanto circolato su diversi organi di stampa, l’ex coppia di Hollywood avrebbe perciò deciso di lasciarsi il tumultuoso divorzio alle spalle e dedicarsi all’unico e fondamentale interesse in comune: i loro figli.

Per questo i Brangelina avrebbero ancora una volta scelto di assecondare la vera natura di Shiloh e accompagnarla nel suo percorso di trasformazione. Sempre secondo tali voci, a soli 11 anni la bimba avrebbe iniziato una cura ormonale che rallenterà il processo biologico che dovrebbe portarla a diventare una donna adulta.

San raffaele

La stessa Jolie, alla premiere del film Unbroken, aveva affermato: “Io non forzerò mai nessuno dei miei figli a essere ciò che non è. Io e Brad la lasceremo sempre libera e rispetteremo le sue scelte”. Quello fu il primo evento a cui Shiloh partecipò vestita da maschietto con giacca, cravatta e capelli corti. Aveva 8 anni.

 

To Top