Blitz quotidiano
powered by aruba

Ania Pieroni si sposa: per lei Bettino Craxi perse la testa

ROMA – Ania Pieroni potrebbe presto sposarsi. L’amante di Bettino Craxi, potentissima negli anni ’80, secondo Libero starebbe per sposare un trentenne peruviano, John Anibal Alomia Huamal. Ania oggi ha 59 anni e conduce una vita ritirata dopo i fasti degli anni ’80: aveva iniziato come attrice, poi Craxi le donò un albergo a Roma e l’emittente GBR, piuttosto nota nella capitale in quel periodo. Ania, che chiuse con Craxi nel ’91, non abbandonò l’ex premier socialista nemmeno nel duro periodo di Hammamet. Ecco un ritratto della donna fatto da Wikipedia:

Accantonata quindi la carriera artistica (l’ultimo suo film fu Fracchia contro Dracula del 1985), divenne per un breve periodo una delle personalità più influenti della televisione italiana. In un’intervista concessa a Claudio Sabelli Fioretti, il presentatore Giancarlo Magalli, parlando della lottizzazione politica della Rai, di lei disse: « Lei voleva lavorare a Rai Uno perché Rai Due era stata talmente malridotta dai socialisti che i raccomandati dei socialisti non ci volevano andare. […] Quando registrava il suo pezzo, cinque minuti, in studio si fiondava tutta la Rai. Direttore, vicedirettore, capo redattore. Tutti a dire: “Brava, molto brava, bravissima”. » (Intervista a Giancarlo Magalli da parte di Claudio Sabelli Fioretti, Sette del 4 luglio 2003) e ricordando che, in virtù del suo essere amante del leader, veniva satiricamente soprannominata Claretta Mortacci.

Nel 1991 Ania si innamorò di un giornalista di GBR, Osman Mancini: il rapporto con quest’ultimo mise fine alla relazione con Bettino Craxi. Tuttavia, quando quest’ultimo fu coinvolto nello scandalo di Mani Pulite e si rifugiò in Tunisia, Ania fu una delle poche persone a non voltargli le spalle. Il 19 settembre 2001 la Pieroni si è sposata con l’industriale napoletano dell’acciaio Gennaro Moccia. Dario Argento le propose di interpretare di nuovo il ruolo di Mater Lacrimarum nel film La terza madre, ma l’attrice preferì rinunciare. Più recentemente è tornata in società, partecipando alle manifestazioni elettorali di Forza Italia e sostenendo le candidature di Silvio Berlusconi.