Blitz quotidiano
powered by aruba

Anna Tatangelo: “Ho rifatto il seno per sentirmi più sicura”

ROMA – “Ho rifatto il seno per sentirmi più sicura e femminile”. Anna Tatangelo lo ha detto chiaro e tondo in un’intervista al settimanale Gente. E ha spiegato le sue ragioni, affinché le persone la smettano di criticarla: “Volevo piacere, farmi accettare. Quando si è molto giovani è così: il consenso degli altri è fondamentale, e non importa il mestiere che si fa. Le critiche, che non mi sono mai mancate, anzi, mi hanno stimolata a migliorare, ma anche ferita”.

Stavolta, però, Anna Tatangelo ha deciso di tirare fuori tutto di sé, persino i segreti più inconfessabili:

“Mi impegnavo al massimo, eppure c’era sempre una ragione per storcere il naso: per il look considerato inadatto alla mia età, il mio atteggiamento o troppo timido o distaccato, o persino altezzoso. A neanche ven’tanni, la tua sicurezza è messa a dura prova. Tentavo di cambiare per avvicinarmi a quello che pensavano gli altri si aspettassero da me. Finché, a un certo punto, ho tolto il freno a mano e mi sono guardata dentro e ho capito in che direzione volevo andare. E finalmente ho iniziato a divertirmi”.

E, per non dimenticare mai quel momento importante della sua vita, si è fatta un tatuaggio che ha il seguente significato:

“Lavora per una causa e non per l’applauso. Vivi la vita per esprimere e non per impressionare. Non ti sforzare di far notare la tua presenza, piuttosto fai in modo che si noti la tua assenza”. “E’ il frutto di un percorso interiore che mi ha rafforzata – spiega la Tatangelo – La nascita di mio figlio Andrea, sei anni fa, ha coinciso con il coronamento di una nuova consapevolezza”.

Immagine 1 di 9
  • Anna Tatangelo: "Ho rifatto il seno per sentirmi più sicura" 09
Immagine 1 di 9