Pagina 5 - Gossip

Barbara D’Urso: “Io omosessuale di testa ed etero di corpo. Sanremo…”

bacio-berte-barbara-durso

Il famoso bacio saffico in studio con Loredana Bertè

ROMA – La regina dei pomeriggi e delle domeniche di Mediaset, Barbara D’Urso, si racconta alla Stampa e svela in anteprima che “condurrà Sanremo”.

Come fa a essere sempre se stessa e a battere la concorrenza? Spiega la D’Urso:

“Vado di pancia, entro in empatia con il pubblico. Perciò sono molto amata o detestata”.

Sul cosiddetto “trash” spiega che

“è un termine usato per molti programmi popolari e di maggior presa sul pubblico non solo italiani. Un marchio che accompagna anche tanti format che vanno in onda in tutto il mondo. Io penso che il pubblico abbia voglia di leggerezza e perciò premia questo tipo d’ intrattenimento”.

Le  interviste agli uomini politici fanno discutere. La conduttrice Mediaset spiega:

“La prima intervista a Renzi fece scandalo, fui denunciata all’ Ordine dei giornalisti, la faccenda si concluse con la mia vittoria piena, la Procura di Monza decise che il fatto non sussisteva”.

Barbara d’Urso ha dimostrato di essere a favore dei diritti civili con dichiarazioni molto forti. A La Stampa spiega:

“Io sono dalla parte di gay e lesbiche, la mia testa è omosessuale, il mio corpo è completamente etero, provo attrazione, e tanta, solo per gli uomini. E non cambio mai il mio modo di essere e di intervistare, che io abbia davanti Renzi o Berlusconi, Brunetta o Franceschini, oppure Pannella che ho adorato”.

A proposito degli uomini la D’Urso a cui sono stati attribuiti diversi flirt assicura:

“Io metto paura agli uomini. Hanno paura di competere con il successo, pensano che sia una donna di potere e il potere spaventa l’ uomo se è una donna ad averlo. Invece conquistare Carmelita è facilissimo, mi si compra con un pupazzo, una canzone dedicata. La verità è anche che a me non piace mai nessuno”.

Infine la classica domanda. Da grande cosa farà? La risposta lascia senza parole:

“Condurrò Sanremo, state attenti”

To Top