Blitz quotidiano
powered by aruba

Carrie Fischer (principessa Leila) amante di Harrison Ford (Jan Solo) nel primo Guerre Stellari

ROMA – Carrie Fischer, nella sua autobiografia intitolata “The princess diarist”, l’attrice che ha legato il suo volto a quello della principessa Leila nella saga Guerre Stellari, svela un breve ma intenso flirt con Harrison Ford (che interpretava Han Solo) sul set originale nel 1976. Una relazione durata tre mesi e conclusasi dopo la fine delle riprese.

“Fu così intenso – ha detto la Fisher – Eravamo Han e Leila durante la settimana e Carrie e Harrison nel weekend”. A quanto afferma l’attrice, i due passarono la prima notte insieme dopo la festa di compleanno di George Lucas. Lei aveva 19 anni, lui 33, era sposato e padre di due figli. “Guardavo Harrison, la faccia di un eroe, un ciuffo di capelli cadeva sulla sua fronte nobile, leggermente corrucciata – scrive la Fisher – Come poteva un esemplare così splendido di uomo essere soddisfatto con una come me?”.