Blitz quotidiano
powered by aruba

Celine Dion: “Poco prima di morire mio marito mi disse…”

ROMA – Celine Dion racconta per la prima volta gli ultimi istanti insieme al marito René Angelil, morto di cancro il 14 gennaio dopo una lunga e coraggiosa battaglia: “Gli ho detto: promettini di non preoccuparti. Non ho paura”, ricorda. Poi aggiunge: “Senza di lui non è semplice, ma vado avanti per i bambini”. La cantante parla dell’ultima telefonata insieme: “Ci siamo detti: ti amo e nient’altro” e ricorda anche le ultime parole che lei gli ha sussurrato al capezzale: “Gli ho detto: non ho paura. I ragazzi sono grandi, staremo bene. Basta soffrire, vai in pace”. I ragazzi “grandi” sono tre: Eddy e Nelson, che hanno solo cinque anni, e il primogenito René Charles, 15.

Celine Dion ha parlato anche del rapporto con i figli, rimasti senza il padre: “Senza di lui non è semplice, ma vado avanti per i bambini. Mi manca moltissimo”. Ricorda anche il momento in cui ha avvertito i figli della tragedia, cercando di essere la più tenera possibile. Ha chiesto loro: “Vi ricordate di Up?” (il cartone della Walt Disney). E quando loro hanno risposto: “Sì, Ellie va su, insieme ai palloncini”, Celine ha spiegato: “Beh, anche papà è andato su”.