Blitz quotidiano
powered by aruba

Chi è Chiara Biasi, web influencer fidanzata di Simone Zaza

ROMA – Chi è Chiara Biasi, la fidanzata del calciatore Simone Zaza? Molti l’hanno conosciuta grazie alla recente storia con il calciatore della Nazionale ma la Biasi ha in realtà una carriera già da anni. Non fashion blogger, lei ama definirsi web influencer.

Classe 1990, da anni ha un blog molto seguito in cui si occupa di moda, collaborazioni, mostra foto della sua quotidianità. Su Instagram ha un milione di follower e la passione per i calciatori non è nuova: prima di Zaza aveva avuto una storia con Oscar Branzani.

Un anno fa era stata criticata per la sua eccessiva magrezza. E, a Selvaggia Lucarelli, aveva risposto così:

Ti rimproverano pure di postare foto in cui fumi, di essere un pessimo esempio anche in questo. Se decido di smettere di fumare, lo devo fare per la mia salute, non per la paura che vedendomi con una sigaretta in mano qualcuno mi emuli. E allo stesso modo, posso decidere di ingrassare o dimagrire in modo autonomo, non basarmi su ciò che potrebbe pensare chi mi vede sui social. Voglio essere libera. Avere un profilo pubblico e molti follower non può diventare una forma di schiavitù.

D’ accordo, però in alcune tue foto non sembri magra. Sembri molto magra. Sono magra. Sto vivendo un momento positivo, professionalmente e personalmente, e riesco a condurre una vita più regolare. Dormo, mangio, sono felice e piena di energia. Rispetto al passato il mio fisico è più asciutto. Penso sia un mio diritto, no? È solo una questione di qualità del cibo? No, ho avuto un grave problema di salute, ho assunto cortisone per un anno. Pesavo dieci chili in più. Anche questo ha avuto un suo ruolo. Ho anche frequenti problemi ormonali, spesso mi gonfio un po’, ma non è un dramma.

Recentemente la Biasi ha difeso il partner dopo la “figuraccia” agli Europei rispondendo sui social a chi lo prendeva in giro: “Facciamoci due risate per questa benedetta “Zaza dance” (il balletto nell’area di rigore del giocatore diventato tormentone sul web) ma basta offese!”, scrive la ragazza che descrive così il compagno: “Ha 25 anni, non è ancora “nessuno” e lo sa ma è uno che sputa sangue per la maglia che indossa”.

 

Immagine 1 di 9
  • Chiara Biasi Simone Zaza Oscar Branzani foto_2
Immagine 1 di 9