Pagina 5 - Gossip

Cicciolina: “Vitalizio? Prendo 2mila euro al mese, ho un figlio…”

Cicciolina: "Vitalizio? Prendo 2mila euro al mese, ho un figlio..."

Cicciolina: “Vitalizio? Prendo 2mila euro al mese, ho un figlio…”

ROMA – “Il vitalizio? Non sono i soldi che prendono i vari Amato, sono 2000 euro netti. Ho un figlio da mantenere che ha 24 anni. Per uno della sua età non c’è lavoro in Italia”. Lo dice Ilona Staller, in arte Cicciolina, a La Zanzara su Radio 24 parlando della sua pensione da ex deputato. “Mio figlio Ludwig Koons – dice la Staller – è un bellissimo ragazzo, ma non lo pigliano mai a fare i reality, chiamano solo le mezze seghe. Lui invece niente, forse perché è figlio della Staller”.

Perché non studia, invece di fare i reality? “Voglio fargli guadagnare dei soldi. Lui vuole fare l’artista, ha cominciato a dipingere. E’ un artista nato. Studiare? Non gliene frega niente di fare l’avvocato”. Ma il padre, l’artista, Jeff Koons non è milionario?: “Appunto. Il padre è milionario, non Ludwig. Non fatemi parlare. Se fossi stato un milionario come Koons avrei dato a mio figlio una cosa, cose del genere, invece lui un cazzo”. “Il problema di quelli che sono miliardari è che sono molto tirchi e taccagni, si tengono i soldi e pensano di essere eterni. Non ha mai pagato una lira del mantenimento dell’ex moglie. Ma voi vi rendete conto dei soldi che servono per un ragazzo di oggi di 24 anni, non bastano nemmeno i soldi del vitalizio”.

Poi parla della causa contro Google per le immagini di s***o zoofilo che lei dice di non aver mai fatto: “Non si è mai capito chi è quel pervertito che si è inventato la storia di Cicciolina e il cavallo. Io non ho mai fatto s***o coi cavalli e con gli animali, sono animalista. Inncasa ho sette cani e sette gatti. Mai fatto s***o con animali. Hanno fatto un montaggio, e in una scena di un film c’è una p*******r francese che fa s***o con un cavallo. Io non c’entro. Ci sono più clic di Cicciolina con cavallo che su Shakespeare. E non hanno mai fatto nulla per togliere questa cosa, per questo chiedo i danni a Google. Settanta milioni più le spese legali”.

 

To Top