Blitz quotidiano
powered by aruba

Cristina D’Avena: “Quando Mirko di Kiss me Licia…”

ROMA – “Mirko tentava di baciarmi, mettendo la lingua”. A rivelarlo (ridendoci su) è Cristina D’Avena, durante un’intervista a Domenica Live. La cantante racconta la sua esperienza come attrice e ricorda quelle scene in cui Pasquale Finicelli – l’attore che nella serie televisiva anni ’90 ispirata ai personaggi dell’anime Kiss me Licia interpretava Mirko – tentava l’approccio. “E’ successo proprio nella prima scena, e noi eravamo praticamente su una panchina”, confessa ai microfoni del programma. “Quando ha provato a baciarmi sul serio tutta la regia si è bloccata”, prosegue D’Avena, che, con un pizzico d’ironia, ricorda anche cosa disse l’attore per giustificarsi: “Io bacio così quando devo farlo, mica sulle labbra”.

La carriera della cantante ha un’origine lontana perché è salita sul palco con lo Zecchino d’Oro a tre anni e mezzo ma poi da quel palco non è più scesa in una carriera lunghissima che ha preso il volo dal coro dell’Antoniano per griffare un’epoca televisiva. “Papà era gelosissimo – racconta parlando degli esordi – quando iniziai a cantare le sigle ero giovanissima avevo 17 anni. Per papà ero piccolissima e lui era gelossissimo”. Adesso Cristina D’Avena si esibisce raccogliendo i suoi tantissimi fan ai suoi concerti: “E’ bello perché ho un pubblico cresciuto con me, è un pubblico che viene a saltare e cantare con me. Di condivisione”.

Immagine 1 di 5
  • Cristina D'Avena: "Quando Mirko di Kiss me Licia..."
  • Cristina D'Avena
Immagine 1 di 5