Blitz quotidiano
powered by aruba

Daniela Santanchè e Alessandro Sallusti: ora litigano per Mia

MILANO – Non c’è tregua per la ex coppia Santanchè-Sallusti. Pare che ora i due si stiano litigando la custodia di Mia, una deliziosa cagnetta Beagle che avevano adottato insieme. Per il momento la cagnolina è ancora a casa Sallusti ma Daniela Santanché reclamerebbe i suoi diritti sul quadrupede.

E non è finita. Patrizia D’Asburgo, ora fidanzata con Sallusti, “punzecchia” Daniela Santanchè. La nobile, lasciata dal marito Dimitri proprio per la Santanchè, da poco ha una rubrica su Chi. E questa settimana ha scritto un decalogo sul topless, le regole per portarlo con stile. Ma molti, come Dagospia, hanno notato che proprio lo stesso settimanale ospitava le foto della rivale Santanchè durante un involontario topless al mare. Ecco cosa scrive Patrizia D’Asburgo:

Breve vademecum sul topless in spiaggia, per tutte quelle donne che non sanno rinunciarci (anche se, detto tra noi, io lo boccio in tutti i casi).

1) Non osate troppo, quando un abile chirurgo vi ha modificato quello che madre natura vi ha dato: un seno finto si vede lontano chilometri.

2) Sì a quelle che hanno un seno piccolo. Ma piccolo!

3) Vietate le passeggiate lungo la spiaggia con il seno al vento: non è un trofeo. Lo sapete benissimo che tanto l’occhio cade lì.

4) Inappropriato mostrarlo se siete in una spiaggia piena di bambini. Evitate di turbarli.

5) Dopo i 45 anni il topless farebbe ridere anche i polli. Più in là si va, peggio è.

6) Quando ci si cambia il costume sotto l’ombrellone ci sono mille accorgimenti per evitare di rimanere con il seno al vento. Se poi le intenzioni sono altre… Infine: non sempre sbarazzarsi di un pezzo di costume è un gesto di libertà, anche perché non è sempre un bel vedere.