Blitz quotidiano
powered by aruba

Eddy Martens, dopo l’addio ad Antonella Clerici fa il parrucchiere a Bruxelles

ROMA – Eddy Martens, dopo la fine della storia con Antonella Clerici, è tornato a Bruxelles e fa…il parrucchiere. Il giovane belga-congolese, abbandonata la carriera da autore tv in Italia ha infatti appena aperto un salone nella capitale belga che si chiama 105. Sembra molto contento della nuova attività, tanto da mostrare su Instagram ogni passo della costruzione del suo salone.

La Clerici intanto ha ritrovato la serenità, dalla scorsa estate, con Vittorio Garrone. Recentemente è stata ospite dello show condotto da Flavio Insinna “Dieci cose” e ha ricordato la sua carriera, rivelando alcuni dettagli privati che aveva tenuto nascosti fino a oggi. A condizionare le sue scelte e indirizzarla verso le decisioni più importanti prese in campo professionale e privato, sarebbe la madre Franca, morta a 55 anni a causa di un male incurabile. All’epoca la conduttrice era agli inizi della sua carriera.

“Se ne è andata a 55 anni per un male che me l’ha portata via in tre mesi. Io avevo 33 anni. Per me è stata una mancanza… Lei voleva fare l’annunciatrice, all’epoca le donne volevano fare la televisione e quindi lei era contenta della mia carriera. Non mi ha visto condurre Sanremo, mi ha visto all’inizio della carriera. Io quando tremavo al Festival, senza partner sul palco, le chiesi di aiutarmi. Il mio pensiero in onda è sempre a lei. Nelle cose importanti della vita, quando io le chiedo qualcosa, lei un segno me lo dà. Non so se è una suggestione. Maelle (la figlia avuta dalla relazione con Eddy Martens, ndr) me l’ha mandata lei”.