Pagina 5 - Gossip

Eva Henger contro Miriana Trevisan: “Dice solo bugie”

eva-henger-trevisan

Eva Henger contro Miriana Trevisan: “Dice solo bugie”

ROMA – Eva Henger contro Miriana Trevisan. A Pomeriggio Cinque l’ex pornostar ungherese ha difeso il marito, il produttore cinematografico Massimiliano Caroletti, accusato dalla stessa Trevisan di averla corteggiata con insistenza e di averle tagliato alcune scene di un film in cui compariva perché lei non gli si era concessa.

“Avevo fatto un regolarissimo provino con il regista Andres Maldonado – ha raccontato la showgirl – Mi presero e io, per prepararmi al ruolo, che era da co-protagonista, presi un coach per studiare il copione, investendoci tempo e denaro. Peccato che anche quella fu una delusione. Il produttore, Massimiliano Caroletti, mi diede il tormento per giorni. Io ero sconvolta dalla sua sfacciataggine anche perché stava per arrivare sul set sua moglie, Eva Henger. Lo rifiutai in tutti i modi. Un bel giorno mi chiamarono per dirmi che il copione era cambiato: avevano tagliato quasi tutte le mie scene”.

A queste accuse, racconta Today, ha replicato, in diretta a Pomeriggio Cinque, Eva Henger, legata dal 2005 a Caroletti, dal quale ha anche avuto una figlia:

“Non ci credo… chi dice una bugia dice una bugia per sempre. Se avessero cambiato tutte le scene e lei era protagonista avrebbero dovuto buttare via il film. In quel film mio marito non era produttore, ma attore e non aveva il potere di tagliare scene. Il produttore era Nicolino Matera. Lei aveva tre scene in cui era sordomuta, in una guardava la tv, in altre due passava da un lato all’altro. Quindi altra bugia, non le serviva il coach. A me hanno tagliato cinque scene e la sera dormivo nel letto di Caroletti. Lei ha detto ‘Tagliata del tutto dal film’, ma nel film c’era ed è anche sulla locandina. Ha fatto la promozione del film tutta contenta. Poi si è fatta viva dopo con Caroletti: ‘So che fai serate per personaggi televisivi, fammi lavorare che sto divorziando’. Massimiliano le organizza una serata con Francesca Lodo a Napoli nel 2007, agente Caroletti. Un anno dopo il film, era anche nel calendario organizzato con tutto il cast del film nel 2008, con tutti gli attori e lei c’era. Ha detto tante bugie”.

E poi, rivolgendosi direttamente alla ex ragazza di Non è la Rai, la ex pornostar ha aggiunto:

“Hai detto una marea di bugie, ci sono testimoni, Massimiliano ha fatto causa subito. Perché mettere una persona in mezzo a maniaci? Come ti permetti di dire una cosa del genere? Non ci credo proprio”.

Trevisan ha replicato poco dopo la puntata di Pomeriggio Cinque con un tweet:

“Caro Pomeriggio 5 e Barbara D’Urso, sarà un piacere querelare Eva Henger. Così ne parliamo in dibattimento pubblico”.

To Top