Blitz quotidiano
powered by aruba

Flavio Insinna: “A 51 anni vivo ancora con i miei. Sono fortunato”

ROMA – Flavio Insinna veritas: “Non ho il computer, non apro mai internet e a 51 anni vivo ancora con i miei. E lo reputo una fortuna”. Il conduttore tv ha raccontato un po’ di sé al settimanale Oggi, che l’ha intervistato a poche settimane dal matrimonio saltato con la autrice televisiva Graziamaria Dragani. Di quelle nozze saltate non dice nulla, e conferma di essere molto riservato non soltanto con la stampa:

“Anche a casa, mia madre e mia sorella non mi hanno chiesto ‘a’. In famiglia ci amiamo in maniera straordinaria e sappiamo che se uno non parla è perché non ha interesse a parlare. Nessuno s’impiccia. Per anni hanno continuato a chiedermi: “Ma vivi ancora con i tuoi?”. Sì, e lo reputo un regalo di Dio vivere con una famiglia dove non sanno neanche quanto guadagno e non mi hanno mai chiesto niente, hanno solo ascoltato quello che volevo dire io. La mia famiglia, per me, è la cosa più importante”.

E dire che su quelle nozze annunciate e poi saltate qualcuno ha ipotizzato un legame con il calo di ascolti del programma “Affari tuoi”. Alberto Dandolo su Dagospia aveva scritto:

 

Flavio Insinna è alle prese con il calo degli ascolti di Affari Tuoi e al lavoro per il nuovo show del sabato sera Le 10 cose, ideato da Walter Veltroni, in partenza su RaiUno il prossimo 15 ottobre. Quale miglior occasione per creare attenzione mediatica su di lui? A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca. D’altronde gli stessi addetti ai lavori avevano sempre visto con molto sospetto l’ufficializzazione improvvisa della relazione tra Flavio e Mariagrazia, una velocità che secondo persone vicine al conduttore era finalizzata a realizzare non un suo sogno ma soprattutto il desiderio dell’anziana mamma che voleva vederlo a tutti i costi “sistemato”. Solo pettegolezzi? Ah saperlo.