Blitz quotidiano
powered by aruba

Francesca Cipriani: “Passo alla nona. Ma in tv non mi vogliono”

MILANO – Francesca Cipriani, ex concorrente del Grande Fratello e di “Bulli e Pupe”, rilancia: “Voglio passare dalla settima alla nona”, ha detto la showgirl, che già in passato si è sottoposta ad un intervento di mastoplastica additiva. Anche se, dice, “essere maggiorate è un’arma doppio taglio. Nella tivù italiana non ho molto spazio. Sono stata esclusa da alcuni ruoli proprio perché ero troppo esuberante. Ma forse era solo una scusa”.

Al settimanale “Nuovo” la Cipriani ha spiegato:

“Non sono matta! Un paio di taglie in più mi starebbero bene. Qui vengo definita maggiorata, ma in America una come me sarebbe addirittura piatta: lì va di moda la quindicesima! Magari quella è esagerata, non ci arriverei. Ho la doppia cittadinanza: i miei lavoravano a Cleveland, nell’Ohio. Si vede che sul lato estetico prevale la mia anima americana. Sarò la Pamela Anderson italiana!”.

Già nelle scorse settimane la Cipriani era finita nel mirino di Cristiano Malgioglio che, commentando il fatto che lei non riuscisse a trovare lavoro in televisione, le aveva consigliato di fare la cameriera.

La ex Pupa aveva così replicato sempre dalle colonne del settimanale Nuovo:

“A Malgioglio posso solo dire che ho già lavorato come babysitter e pure come commessa, quindi sarei pronta anche a fare la cameriera: è un lavoro dignitoso, quindi non mi sento certo sentita offesa da lui. La vita mi ha dato l’opportunità di lavorare nel settore che amo da sempre, lo spettacolo, quindi non capisco perché dovrei cambiare mestiere. Io a Cristiano potrei augurare di scalare le hit parade come cantante, non solo come autore di brani memorabili. In compenso lo vedo apparire in tv travestito da sirena: se Malgioglio crede che quel ruolo gli doni, sono molto contenta per lui”.

Immagine 1 di 11
  • Francesca Cipriani: "In tv non mi vogliono, per campare..." 03
Immagine 1 di 11