Blitz quotidiano
powered by aruba

Gerry Scotti: “I miei genitori mi mancano, se ne sono andati troppo presto”

ROMA – Gerry Scotti, che compirà 60 anni il prossimo 7 agosto, tira i bilanci: “Il mio bilancio è positivo, ho avuto più di quanto sognassi”, confessa a Chi, in edicola, “Certo, mi sarebbe piaciuto potermi godere di più i miei genitori, se ne sono andati via troppo presto. Il passare del tempo ti toglie tanto, ma ti regala nuovi affetti. Ho una compagna, un figlio, tanti amici, ho troppe cose per cui ringraziare la vita”.

Il presentatore parla di suo figlio: “A causa del mio lavoro e della separazione ho sempre avuto paura che gli mancasse qualcosa e ho fatto di tutto per essergli vicino. Oggi, e questa è la mia grande gioia, posso dire: è un ragazzo felice”. Da anni Gerry è legato a una donna, Gabriella: “Il nostro ritrovarci è stato ineluttabile: ci conoscevamo fin da ragazzi, e siamo finiti, a un certo punto, ad affrontare le stesse problematiche, essendo entrambi separati con figli. Ora siamo felici per la serenità che viviamo insieme vedendo i nostri ragazzi crescere sereni e uniti”.

Quanto a Mediaset, dopo essere stato come ogni anno il conduttore dell’evento dei Palinsesti di Pier Silvio Berlusconi, l’amore è incondizionato. “Con loro resterò per tutta la vita”.