Blitz quotidiano
powered by aruba

Il principe Harry parla di Lady Diana: “Quando è morta…”

LONDRA – “So che ho molto di mia madre dentro di me. Tutto quello che voglio fare è renderla incredibilmente orgogliosa. Passerò il resto della mia vita a provare a riempire quel vuoto il più possibile. E lo stesso farà William”. Con queste parole il principe Harry ha parlato della mamma Diana in un’intervista esclusiva per il magazine People. Purtroppo, però, il principe ha ammesso di non avere molti ricordi di lei, 19 anni dopo la sua scomparsa.

“Quando è morta, ha lasciato un enorme vuoto, non solo per noi ma per moltissime persone in tutto il mondo. Se riuscirò a riempirne anche solo una piccola parte, il mio dovere sarà fatto”, spiega il principe. Harry è attualmente impegnato in una serie di attività filantropiche: sta promuovendo gli Invictus Games, i giochi internazionali paralimpici dedicati ai militari che hanno contratto disabilità permanenti in servizio o per causa di servizio. “Non ho molti ricordi della mia infanzia con mia madre – ha, però, ammesso il principe -. Non dico mai: ‘Ok, faccio questo perché sono sicuro che è ciò che mia madre vorrebbe che io facessi’, anche se, inevitabilmente, quando lo sto facendo penso: ‘Sai cosa? Probabilmente l’avrebbe adorato'”.