Blitz quotidiano
powered by aruba

Ivana Spagna confessa: “Stavo per togliermi la vita, poi…”

ROMA – Ivana Spagna, ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live su Canale 5 ha rivelato il suo periodo di profondo sconforto: “Sono arrivata al punto di voler chiudere la mia vita, mi vergogno a dirlo. Mia madre era scomparsa il 20 luglio, ho tirato fino alla fine della tournee perché tante persone lavoravano per me. Poi ho detto: ora penso a me, ma non potevo, non potevo chiudere… Devo andare avanti, ho pensato. I miei avevano lottato per un secondo di vita in più, io non potevo buttarla via. Se pensi che c’è gente malata che lotta, non potevo permettermi quella debolezza”.

A far desistere Ivana Spagna dal suicidio è stata la sua gatta, che miagolava: “Ho visto quella creaturina e mi sono detta: e tu dopo che farai, chi penserà a te?”. Dal suo passato è emerso anche un altro momento difficilissimo: “Avevo perso un bambino, avevo le emorragie, ma non potevo dirlo a mia madre – racconta commossa la cantante – Ricordo che mentre andavo a trovarla, in auto, tenevo il ghiaccio sul ventre per arrestare le emorragie, non doveva sapere. È stato un periodo davvero molto difficile”.