Pagina 5 - Gossip

Jane Fonda choc: “Sono stata violentata da bambina”

Jane Fonda choc: "Sono stata violentata da bambina, ma ho sempre pensato fosse colpa mia"

Jane Fonda choc: “Sono stata violentata da bambina, ma ho sempre pensato fosse colpa mia” (Foto Ansa)

LOS ANGELES – “Sono stata violentata da bambina, ma ho sempre pensato che fosse stata colpa mia, per non essere riuscita a dire no nel modo giusto”: potrebbero essere le parole di molte donne che hanno subito abusi. Ma in questo caso sono le parole di Jane Fonda, attrice e produttrice cinematografica americana, due volte premio Oscar.

In un’intervista alla giovane collega Brie Larson per il magazine The Edit, l’attrice, 79 anni, ha confidato di essere stata, come la stessa Brie, vittima di stupro. Ma di averlo realizzato solo quando aveva già sessant’anni. “Ho sempre pensato che fosse colpa mia. Una volta sono anche stata licenziata perché mi sono rifiutata di avere un rapporto con il mio capo. Ma pensavo di essere stato io a non aver detto la cosa giusta”. Un pensiero che non è solo suo, come lei sa bene.

“So che esistono giovani donne che sono state violentate e non sanno nemmeno che si tratta di uno stupro. Pensano: ‘deve essere accaduto perché non ho detto di no nel modo giusto'”. Per questo motivo sottolinea l’importanza del movimento per i diritti delle donne, che “ci ha fatto capire che quando si tratta di uno stupro o di un abuso non è colpa nostra. Siamo state violate e non è giusto”.

Lei, del resto, è nata in un’epoca storica in cui la donna aveva ben poche possibilità di opporsi alla volontà dell’uomo:

“Sono cresciuta negli anni ‘50 e mi ci è voluto molto tempo per applicare il femminismo alla mia vita. Gli uomini della mia vita sono stati meravigliosi, ma vittime di una cultura patriarcale . Mi sono sentita sminuita. Alla fine ho deciso che non avevo intenzione di rinunciare a chi ero solo per compiacere l’uomo con cui stavo”.

Anche sua madre era stata violentata, e si era suicidata quando Jane aveva solo 12 anni.

“Mi ci sono voluti 60 anni per imparare a dire no. Quando qualcuno mi offriva qualsiasi cosa dicevo sì. Non sapevo stare in piedi da sola. Ora direi, “no, questo è un pezzo di…”, non mi piace come mi tratta. E me ne andrei”.

To Top