Blitz quotidiano
powered by aruba

Kim Kardashian, rubati anche cellulari: foto private presto sul web?

ROMA – Il sequestro e furto ai danni di Kim Kardashian frutterà anche altro. Alla regina del reality sono stati sottratti anche i cellulari. C’è da supporre che nel suo cellulare di foto, lei che su Instagram è seguita da 84 milioni di follower, ce ne siamo parecchie e molte probabilmente bollenti. E la domanda che si stanno ponendo tutti è: “Finiranno presto sul web?”.

Secondo gli ultimi dettagli che emergono dalle indagini, pare che Kim Kardashian sia stata trascinata in bagno, fatta inginocchiare, legata e imbavagliata. Kim ha temuto di poter essere violentata. I ladri le hanno sottratto l’anello di nozze da 4 milioni di euro e diversi gioielli, oltre a due telefoni cellulari. La rapina parigina ammonterebbe a 9 milioni di euro.

Immagine 1 di 8
  • Kim Kardashian aggredita e rapinata. Guardia del corpo complice dei ladri?
Immagine 1 di 8