Pagina 5 - Gossip

Lele Mora: “In casa ho decine di busti del Duce. La legge Fiano è ridicola”

Lele Mora: "In casa ho decine di busti del Duce. La legge Fiano è ridicola"

Lele Mora: “In casa ho decine di busti del Duce. La legge Fiano è ridicola”

ROMA – “Sono mussoliniano e lo rimarrò per tutta la vita. In casa ho una ventina di busti del Duce, tra bianchi e neri. E’ ridicolo pensare che possa diventare reato”. Lo dice a La Zanzara su Radio 24 l’ex agente dei vip Lele Mora.

“Mussolini – dice Mora – ha fatto grandi cose, bisognerebbe distruggere mezza Italia, basta guardare Milano: la Stazione Centrale, le Poste e altro ancora”. “A Mussolini – insiste Mora – io do dieci e lode. Mussolini è stato un grande uomo, ha fatto cose grandi. Facciamo un esempio: fino a quando c’era Gheddafi in Libia non arrivavano tutti questi migranti. Se ci fosse Mussolini non ci sarebbe la situazione che c’è adesso, non ci sarebbe tutto questo. Staremmo tutti molto meglio, ci sarebbe da mangiare per tutti”.

Poi parla della vicenda Salvini-Isoardi: “Non è un tradimento clamoroso, se la Isoardi lo ha fatto è perché gli piaceva, non baci uno in pubblico tanto per baciare. L’ho conosciuta quando era appena uscita dal collegio, ha avuto tanti fidanzati. Per esempio Flavio Briatore e Pupi D’Angeri”.

To Top