Blitz quotidiano
powered by aruba

Linus, paura a Capodanno: “Mio figlio con 8 punti in testa”

Il figlio di Linus è tornato da Madrid con 8 punti in testa. Un nuovo Capodanno di paura dopo che nel 2015 il più piccolo ha avuto un incidente domestico

ROMA – Un Capodanno di paura per il dj Linus, il cui figlio Filippo è rimasto ferito alla testa durante una festa in piazza a Madrid. A raccontarlo lo stesso dj di Deejay Chiama Italia, che già lo scorso anno aveva iniziato con una disavventura che ha avuto per protagonista il figlio minore, Michele, che dopo essere caduto in casa ha rischiato di perdere le gambe.

Il sito TgCom scrive che Linus ha raccontato la disavventura sul blog di Deejay Chiama Italia, scrivendo che il figlio Filippo, 19 anni, è tornato dal Capodanno a Madri con una ferita alla testa:

“Filippo è tornato dal Capodannno in piazza a Madrid con otto punti in testa. Per fortuna, soprattutto, quest’anno siamo tornati a casa sani e salvi. Oddio, Carlotta si è quasi rotta l’osso sacro cadendo dall’overboard (come tutti) e Filippo è tornato dal Capodanno in piazza a Madrid con otto punti in testa (giuro!!!), ma in confronto all’anno scorso siamo tutti in formissima”.

Il noto dj ha scherzato dunque sull’episodio che lo scorso 5 gennaio 2015 aveva destato forte preoccupazione, quando il figlio Michele, 12 anni, cadde e riportò uno shock midollare, rischiando di perdere l’uso delle gambe. Ora che quell’incidente è passato e Michele sta bene, Linus ha scherzato sulla ferita di Filippo, che non desta particolari preoccupazioni.


PER SAPERNE DI PIU'