Blitz quotidiano
powered by aruba

Melissa Satta: “Che strano sentirsi chiamare signora”

ROMA – Melissa Satta parla della vita matrimoniale con Kevin-Prince Boateng in un’intervista rilasciata a TgCom.

Alla domanda se, dopo il matrimonio, è cambiata la sua vita ed eventualmente come, la ex velina risponde così:

”In realtà non è cambiata. Convivevamo già da anni, abbiamo un figlio. Ed era un cerchio già completo. Il matrimonio – prosegue – riconferma tutto. Mi sentivo già sposata prima. L’unica differenza forse è che adesso mi chiamano ‘signora’. E preferivo signorina… Mi faceva sentire più giovane”.

Tornando alle sue nozze da sogno, il giornalista le chiede perché lei e l’attuale marito non hanno concesso alcuna esclusiva, come fanno di solito le sue colleghe:

”È vero, non ho venduto l’esclusiva fotografica a nessun giornale, non mi interessava. Ho chiesto solo un po’ di rispetto ai fotografi. In chiesa non ho fatto entrare nessuno. Fuori poi chiunque ha potuto fare le foto che voleva. Era un giorno di gioia e non volevo nascondermi e viverlo con lo stress”.