Blitz quotidiano
powered by aruba

Melissa Satta: “Per mio figlio rinuncio al perizoma”

ROMA – Melissa Satta è stata la protagonista del Calzedonia Show 2016 : “Ci sono tanti temi e toccheremo diversi stili. Si inizia in bianco e nero e si finisce in Brasile. Poi siamo stati molto attenti allo sport: costumi da bagno fitness, per invogliare la gente a muoversi!”.

Hai esordito come modella, ti ricordi la tua prima sfilata?
Certo. A 16 anni per L’oreal: capelli e acconciature. Era Moda Mare Porto Cervo, un evento importantissimo che andava su Canale 5. Erano i miei primi lavoretti. I miei genitori non mi permettevano di fare tanto perché ci tenevano che studiassi.

Cosa non può mancare nell’armadio della Satta?
I jeans, gli short di jeans e le tshirt bianche basiche. Io così son vestita e son contenta!

E’ cambiato il tuo guardaroba da quando sei mamma?
E’ cambiato eccome! Adesso quando esci devi pensare cosa vai a fare. Se devi uscire da sola, per questioni lavorative, è un conto. Se devo andare al parco con mio figlio, oppure portarlo a mare, cerco di essere un pochino più attenta. Non sto più col brasiliano ma cerco di mettere una mutanda un po’ più coprente. Non tanto per i paparazzi, ma soprattutto per rispetto degli altri bimbi. Secondo me ci vuole sempre un decoro in ogni situazione: non mi sembra carino che sei li con altri bimbi a giocare con sabbia e palette e la mamma è in perizoma. Cerco di contenermi insomma!

Conservi qualcosa dei costumi da velina?
Quanti ne ho messi! In tre anni, andando in onda tutti i giorni. Ma conservo poco e niente.

A proposito di Striscia, tu eri in coppia con Thais: vi sentite ancora?
Lei è tornata in Brasile, per cui c’è una grande distanza, però siamo rimaste in buoni rapporto.

Melissa Satta a Tiki Taka, sempre e sotto gli occhi dei tifosi: come la vivi questa esperienza?
E’ stata una sorpresa avere un pubblico anche femminile. Quando è nato il programma, si pensava a un pubblico esclusivamente maschile e invece abbbiamo avuto un ritorno molto positivo anche da parte delle donne. Per quello mi diverto molto anche a giocare con i look, non essendo un programma troppo istituzionale di calcio, troppo serio.
E’ un talk-show divertente, cerchiamo di toccare tutti i temi. Il tema principale è il calcio ma cerchiamo di scherzare col gossip e anche con la moda. Ci sono sempre ospiti di vario genere… E’ questa secondo me la chiave di successo del programma.
una bella esperienza, sono già tre anni. Un successo che si riconferma!

Immagine 1 di 10
  • Melissa Satta
Immagine 1 di 10