Pagina 5 - Gossip

Pippa Middleton, testimone dello sposo: “Serra il c… quando sali le scale”

Pippa Middleton, testimone dello sposo: "Serra il c... quando sali le scale"

Pippa Middleton, testimone dello sposo: “Serra il c… quando sali le scale”

LONDRA – E’ trapelato sul Daily Mail il discorso del testimone di James Matthews alle nozze con Pippa Middleton, davanti a non uno ma due futuri re. Il testimone, il canottiere Justin Johanssen, ha iniziato così: “Non sono sposato, ma ho portato una ragazza a casa e a mia madre non è piaciuta. Ne ho portata un’altra, e non le è piaciuta nemmeno quella. Alla fine sono uscito e ho scelto una ragazza che somigliava a mia madre, gliel’ho presentata e non è piaciuta a mio padre…Ora mi rivolgo all’amore della vita di James: bella, energica, leale, che segue gli ordini, gran culo. Ma ora basta di parlare del suo spaniel Rafa. Voglio parlare di Pippa”.

Un discorso abbastanza sobrio diciamo, ma solo in apparenza. Poi infatti ha fatto riferimento al posteriore della sposa: “Innanzitutto, un messaggio per Pippa da parte di chi non è potuto essere qui oggi: Non dimenticare di serrare il culo sugli scalini, firmato Steve e la gang di ballerini Crazy Feet di Soho”. Ha infine augurato buona luna di miele in Galles: “O almeno presumo vadano lì, dato che ho sentito dire a Spencer che dopo il matrimonio James sarebbe andato a Bangor per due settimane”.

Ma Bangor, città del Galles, in inglese suona come bang her, farsela, e quindi sarebbe tradotto ‘”James se la sarebbe scopata per due settimane”. Ah, i discorsi ai matrimoni: pure nell’alta società britannica, dovrebbero venire a lezione da Martufello.

To Top