Blitz quotidiano
powered by aruba

Principe Harry e Cara Delenvigne al Bunga Bunga: ora anche Berlusconi…

LONDRA – Il principe Harry e Cara Delenvigne sono ospiti fissi del Bunga Bunga, il ristorante italiano aperto a londra e amatissimo dalle celebrità inglesi. Un ristorante che sfrutta i luoghi comuni sull’Italia e che ha attirato l’ira degli abitanti del quartiere, che ne hanno chiesto la chiusura. Così per risollevare la popolarità del locale ora i titolari vorrebbero un ospite d’onore al Bunga Bunga: l’ex premier Silvio Berlusconi.

A raccontare la storia del Bunga Bunga, ospitato nel quartiere Chelsea di Londra, è Carlo Mondonico che su Novella 2000 scrive che tutti ne vanno pazzi, soprattutto per la pizza, il karaoke con i successi rigorosamente italiani e lo stile:

“Il locale sfrutta i luoghi comuni dell’italianità, e i proprietari hanno deciso di dipingere l’intero palazzo con i colori della nostra bandiera, scatenando le lamentele degli abitanti del quartiere Chelsea che, non avendo mai visto di buon occhio la presenza del Bunga Bunga, si sono coalizzati per chiederne le chiusura.

La decisione degli abitanti ha messo in allarme i titolari, che avrebbero contattato proprio Silvio Berlusconi per chiedergli aiuto, perché la presenza dell’ex presidente del consiglio al Bunga Bunga, che non passerebbe certo inosservata, potrebbe convincere l’intero vicinato a lasciar in vita il locale”.

Immagine 1 di 4
  • Principe Harry e Cara Delenvigne al Bunga Bunga: ora anche Berlusconi...
Immagine 1 di 4

 

 


PER SAPERNE DI PIU'